IN EVIDENZA

Abu Dhabi Grand Prix – Tyre management holds the key

?The circuit is very technical: the only fast corners are turns 2 and 3, while the last sector is quite slow?, Scuderia Ferrari?s third driver, Esteban Gutierrez, says about the Yas Marina Circuit that will host the final round of the Formula One World Championship. ?When you come to the final part of the track, you have to be very careful in terms of managing the tyres, because the slow corners really raise the temperatures in the rears and this means that in the first two sectors, the driver has to make sure he doesn?t overheat them. I think the two key points in this race are finding the right mechanical set-up and managing the tyres?. ?Il circuito e' molto tecnico: le sole curve veloci sono la 2 e la 3, mentre l?ultimo settore e' abbastanza lento?, le impressioni di Esteban Gutierrez, terzo pilota della Scuderia Ferrari, sulla pista di Yas Marina che ospitera' l?ultima prova del mondiale di Formula Uno. ?Quando si arriva nell?ultima parte del tracciato bisogna stare molto attenti a gestire le gomme, perche le curve lente alzano di molto la temperatura dei battistrada posteriori e questo implica che il pilota nei primi due settori debba evitare di surriscaldarli. Penso che l?aspetto cruciale di questa gara sia proprio la gestione di assetto meccanico e pneumatici?. Follow us on Facebook http://www.facebook.com/ScuderiaFerrari and Twitter http://twitter.com/ScuderiaFerrari Ferrari Since 1947 http://formula1.ferrari.com
Guarda altri video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *